Luno integra SegWit per ridurre le commissioni

Luno integra SegWit per ridurre le commissioni

Luno integra SegWit già da Dicembre su transazioni di invio e ricezione di Bitcoin.

Luno integra SegWit

Cos’è SegWit?

SegWit, abbreviazione di Segregated Witness, è un miglioramento del modo in cui vengono inviate le transazioni Bitcoin. Con SegWit, alcune informazioni vengono ristrutturate in transazioni Bitcoin, rendendole effettivamente più piccole, il che significa che ora più transazioni possono essere inserite in un blocco. Questo, a sua volta, dovrebbe aiutare a rendere le transazioni Bitcoin più veloci e meno costose di quelle che sono attualmente.

Nota che SegWit non è da confondere con il Fork SegWit2X proposta (e ormai sospesa) .

Per una descrizione più tecnica, vedi questo sito .

Che vantaggio ottengo ?

Transazioni Bitcoin più economiche e veloci!

Luno ha già implementato SegWit su transazioni di invio di Bitcoin a dicembre 2017. Ciò ha significativamente ridotto le commissioni di rete Bitcoin che paghi quando invii Bitcoin. Implementando SegWit internamente, Luno è riuscita a ridurre già del 25% le spese di spedizione pagate dai clienti . Poiché i clienti iniziano a passare ai nuovi indirizzi SegWit, ciò si tradurrà in un’ulteriore riduzione delle spese di invio nelle prossime settimane e nei prossimi mesi.

Si noti che le commissioni di rete di Bitcoin oscillano, in base alla congestione blockchain, quindi confrontare commissioni su periodi temporali diversi non è sempre semplice.

Fino a poco tempo fa, si poteva ricevere Bitcoin con Luno solo in un indirizzo di portafoglio Bitcoin (utilizza Chrome in modo da visualizzare la traduzione istantanea della pagina in Italiano) non SegWit (noto come indirizzo di portafoglio legacy). 

Da oggi, puoi anche ricevere Bitcoin nel tuo nuovo indirizzo di portafoglio Bitcoin SegWit su Luno. Tieni presente che la tariffa di ricezione, spiegata QUI, (utilizza Chrome in modo da visualizzare la traduzione istantanea della pagina in Italiano) rimarrà al suo posto e che puoi anche inviare Bitcoin istantaneamente e gratuitamente a chiunque, utilizzando il loro indirizzo email o il numero di cellulare.

Cosa devo fare?

Per aggiungere un indirizzo di portafoglio SegWit:

  1. Accedi al tuo account Luno (app per dispositivi mobili o web)
  2. Seleziona Portafogli dal menu
  3. Poi il tuo portafoglio BTC
  4. E successivamente Ricevi Bitcoin
  5. A questo punto Aggiungi indirizzo e segui le istruzioni

Ora, quando vuoi ricevere Bitcoin, dovresti usare il tuo indirizzo di ricezione di Bitcoin SegWit. Gli indirizzi di Bitcoin legacy iniziano con un 1, mentre gli indirizzi di BitWin SegWit iniziano con un 3. Bitcoin inviato al vecchio indirizzo legacy di Bitcoin continuerà a funzionare.

Nota: puoi inviare Bitcoin da un portafoglio legacy a un portafoglio SegWit (e viceversa) – è ancora fatto sulla stessa blockchain di Bitcoin. È solo se stai inviando e da un portafoglio compatibile con SegWit, potresti godere di una riduzione delle tariffe.

In chiusura

Luno ha pianificato di avviare SegWit molto prima, ma con il prezzo, gli interessi, le transazioni e le nuove registrazioni dei clienti che hanno raggiunto incredibili picchi negli ultimi due mesi, hanno dovuto applicare tutte le loro risorse per garantire l’affidabilità del sito e tempi di risposta più rapidi. (altro che coinbase che….è stato un disastro!)

 

Tag: , , , ,

Condividi questo post con il mondo!

L'autore: GIUSEPPE

Giuseppe Iezzi è un consulente e tecnico informatico con 20 anni di esperienza nel settore. Inizialmente appassionato alla parte Hardware e poi alla parte software. Ha sempre eseguito lavori sia nel settore pubblico e sia nel privato per piccole e medie imprese, enti locali (comuni, provincie ect..), forze dell’ordine e privati, offrendo vari servizi (assemblaggio server, assistenze, cablaggio reti intranet,creazione software personalizzato ect.).

Dal 1994 entra nel web e quindi nella programmazione web (siti,blog e sistemi gestionali online) allargando con la rete, il suo bacino clienti a livello esponenziale. Nello stesso periodo si affaccia per la prima volta nel mondo del Network Marketing, iniziando a comprendere appunto le problematiche che si riscontravano in quegli anni per poter lavorare online e in maniera automatica.

Si verificavano 2 fattori per cui non era semplice lavorare online. Il primo era sicuramente la totale ignoranza sull’utilizzo del pc da parte dell’80% della popolazione ed il secondo era l’utilizzo di linguaggi di programmazione come (Visual Basic, C, C++) che erano ancora troppo macchinosi e non proprio comodi per poter essere utilizzati per la creazione di applicazioni dinamiche sul web. Considerate infatti che il 90% dei siti erano appunto statici e non dinamici.

Comincia a darsi da fare, dal 2010, per creare un sistema che comprenda la possibilità di inviare mail in automatico e da un pannello in backoffice si possa controllare gli iscritti e ricevere dei semplici form di contatto. Ecco creato l’antenato di quello che oggi prende il nome di WASS (Web Automation Selling System). Dopo 5 anni di duro lavoro, infatti, nasce il WASS che ormai si trova alla versione 2.0 e presenta tutto ma davvero tutto quello che può servire ad un’attività di Network Marketing.

Per quest’ultima versione è servito l’aiuto di più informatici, tanto che oggi siamo quasi una software house in piena regola.

 

Home | Privacy | Informativa sui cookies

 

@Copyright 2018 – Giuseppeiezzi.it – tutti i diritti sono riservati

Via Mameli, 11 – 67027 Raiano (AQ) – Cod.Fisc. ZZIGPP73D25G878C

×
Ciao, puoi entrare in contatto con me tramite Whatsapp semplicemente cliccando sull'icona dello stesso!